Londra Senza Glutine | Oi Dona Rita, lo street food brasiliano di cui non posso più fare a meno

Ho una confessione da farvi: da circa un mese sono dipendente da Pão De Queijo. Se ho avuto una brutta giornata, non penso più ad affogarmi in un barattolo di Nutella, ma mi scongelo una confezione di Pão appena arrivata a casa. Spesso a cena rinuncio al pane o alla pasta, a favore dei pão.

Sì, ma che sono ‘sti pão? E dove li troviamo?

I pão sono un tipico cibo brasiliano, fatti di farina di cassava e formaggio. Sono naturalmente senza glutine, croccanti fuori e morbidosi dentro.

A farmeli assaggiare è stata Clara, una delle tre paia di mani dietro a Dona Rita.

 

Qualche anno fa, Clara si fidanza con Pedro. Lei è spagnola, lui brasiliano. Lei è celiaca, lui no. Quando Rita, la madre di lui, le offre il primo pão, lei rifiuta. “Ma è senza glutine” la rassicura. Clara li prova e non ci crede: è il cibo senza glutine più simile alla consistenza del pane che abbia mai provato.

Dice a Pedro e Rita “dobbiamo venderli in Europa!”. Ma loro fanno spallucce, che a quanto pare in Brasile i Pão de Queijo sono ovunque e non fanno notizia per nessuno.

Clara li convince, e tutti insieme portano i Pão de Queijo a Londra. Come ci si poteva aspettare hanno un successo enorme. Sono buonissimi e naturalmente senza glutine. Rita li prepara tutti a mano, Clara e Pedro li portano in giro per i mercati. Poi cominciano a spedirli nei quartieri vicini. Qualche settimana fa sono approdati nel primo Whole Foods Market e sperano, nei prossimi anni, di distribuirli in tutto il Regno Unito. E sì, sono ancora tutti fatti a mano da Rita, e vi assicuro che si sente.
Pedro e Clara hanno aperto un pop up store nella fermata della metropolitana di Old Street. Saranno qui fino al 26 novembre, proprio fuori dai tornelli, sulla destra. Ogni settimana, oltre ai classici pão, proporranno una versione inedita: io ho provato quella a tema Halloween, ovvero i pão al carbone vegetale con salsa piccante, che vedete in queste foto.

Se passate da Old Street prima del 26 Novembre andate a trovarli: cliccando qui otterrete un buono sconto del 20% per fare scorta di pão da portare in Italia!

Dove troviamo i pão de quejio dopo il 26 novembre?

Clara e Pedro recapitano di persona i pão nelle zone vicino a casa loro: inserite il postcode del vostro hotel per vedere se riescono a venire! Cliccando qui invece trovate l’elenco dei rivenditori: ce ne sono un paio in zone molto turistiche, come Notting Hill e Shoreditch. Vale davvero la pena prendersene una busta da provare: diventeranno uno dei vostri street food preferiti. E la buona notizia è che potete rifarli a casa, grazie alla ricetta delle amiche di Paneamoreceliachia.

Altra cosa che potete fare è iscrivervi alla newsletter del sito o seguire Dona Rita su Facebook e Instagram per sapere dove apriranno il prossimo pop up store.

Fidatevi, i pão vi ruberanno il cuore. Io sogno già un viaggio in Brasile per farne indigestione!

Oi Dona Rita
Old Street Station
EC1Y 1BE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *